lunedì 8 luglio 2013

1000 foto su Shutterstock!

Lenta come una tartaruga, sono finalmente arrivata a superare le 1000 immagini nel mio portfolio su Shutterstock!
Ci ho messo quattro anni (anche se a spizzichi e bocconi) e ora sono soddisfatta di questo piccolo traguardo!
La fortunata serie che mi ha permesso di scavalcare le mille foto è quella dell'isalatina a forma di cuore, che ho intitolato "Heart salad" e che spero verrà apprezzata... con questo caldo! 
Arrivare a mille foto è stata davvero dura, ma nonostante la fatica Shutterstock è senza dubbio il migliore tra tutti i microstock.

La foto dell'insalata nella ciotola a forma di cuore è disponibile su Shutterstock. Il mio portfolio lo trovate a questo link. Se decidete di iscrivervi gratuitamente a Shutterstock per vendere o acquistare foto, e volete farlo con il mio codice di riferimento, potete usare questo link! Grazie!

16 commenti:

  1. Complimenti!! Anch'io mi sto ponendo giorno per giorno (modesti) obiettivi. E' bello vedere come la pazienza è premiata nel tempo! Il tuo impegno e dedizione mi incoraggia molto!
    (Pensa che io in Shutterstock sono appena entrato, dopo 3 tentativi...)
    Buon lavoro e grazie dei tuoi post!
    Davide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver lasciato il tuo commento!
      Sono contenta che tu abbia passato l'esame di Shutterstock! Non ti spaventare se ogni tanto i revisori faranno le bizze... ci vuole moooooolta pazienza!
      A presto :-)

      Elimina
  2. Ah, una curiosità... come ti va con Alamy? Trovi che vale la pena?
    Hai mai venduto qualcosa li?
    Grazie mille ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosina, ma molto rara... però, come per le altre, una volta che hai le foto pronte, se hai un po' di tempo (e la solita pazienza) tanto vale provare...
      Per caricare, ci vuole un po' più di lavoro rispetto agli altri stock, ma dopo un po' ci si abitua!
      Se ti va, puoi leggere questo mio vecchio post e anche i commenti, così magari ti fai un'idea più precisa :-)
      http://crisferra.blogspot.it/2012/02/nuova-iscrizione-alamy.html
      Ciao!

      Elimina
  3. Cercavo un tuo parere... quando hai tempo ... circa l'ultimo mio post (Invendute su Fotolia)...
    Ciao e buon lavoro!
    Davide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Davide,
      ti ho scritto direttamente sul tuo blog, ma ti lascio il mio commento anche qui, che magari può servire a qualcun'altro! Anzi, magari farò un post anche io, esponendo la mia opinione!

      eccomi qui! Ti confesso che non ho ancora ricevuto questa bella notizia direttamente da Fotolia :-( (Forse mi sarò persa la newsletter?).
      Io credo che un po' tutti i microstock stiano giocando al ribasso e questo, secondo me, è un pessimo segno... Come ho letto qui sopra, solo chi ha grandi vendite non soffrirà, mentre per tutti i comuni mortali piccoli piccoli saranno (altri) dolori!
      Nella splendida quanto lontana ipotesi che le immagini svalutate vengano vendute per tre volte, l'autore ha l'opportunità di riportare il prezzo a livello "normale". Ma chi lo avviserà? Fotolia? E qualcuno ha idea di quanto sia complicato andare a cercare le immagini una per una per risistemare la faccenda?
      La questione mi ricorda un po' quello che avevo scoperto io per caso molto tempo fa: dopo non so quanto tempo, il prezzo della EL viene automaticamente ridotto al minimo. Ho provato a resettarlo su alcune immagini, ma è impensabile riuscire a gestire l'intero portfolio... alla fine ho lasciato perdere, tanto non ho mai avuto nessuna EL su Fotolia.
      Alla fine, secondo me, sono tutte piccole, ma grandi erosioni e non mi trovano d'accordo.
      Parere negativo!

      Elimina
    2. Grazie per avermi onorato della tua presenza nel mio blog!
      Usa pure qualsiasi info che trovi da me, tanto è per il beneficio di tutti!
      Almeno fra noi ci facciamo favori a gratis... contrariamente agli amiconi che scrivono le newsletter come fossero interessati ad aiutarci (che carini, eh?!!)

      Elimina
  4. Ciao Crisferra,
    sono un tuo "referal" su PhotoDune.
    E' da tanto tempo che non pubblichi un po' di (molto preziosi) dati.
    Come stanno andando le tue vendite microstock ?

    Ciao !
    Federico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federico,
      hai ragione, ma è un periodo che non ho molto tempo da dedicare a questo blog e anche al microstock... Spero di riuscire quanto prima a scrivere qualche statistica, anche se ti posso anticipare che gli ultimi mesi non sono stati buoni e agosto una vera desolazione :-(
      Le mie aspettative erano molto più alte, ma più passa il tempo più credo che la situazione non migliorerà. Di solito sono più ottimista, ma stasera va così...
      Ciao :-)

      Elimina
  5. Ciao,
    non ho più avuto tue notizie.
    Hai abbandonato il progetto Microstock ?
    Non hai più tempo per condividere un po' di dati ?

    Se hai un attimo ti volevo proporre un sito molto interessante: http://www.fotoguadagnare.com/
    L'autore è un master del microstock e ci sono molti commenti, tutti in italiano.

    ciao

    RispondiElimina
  6. Ciao Federico,
    non mi sono dimenticata del blog, ma sto passando un periodo davvero incasinato e non ho il tempo di dedicarmi seriamente alla stesura di nuovi post. Ho diversi temi in mente di cui vorrei scrivere, ma piuttosto che fare una cosa approssimativa per far svelto, preferisco aspettare per fare le cose bene. E' un po' la mia filosofia in tutto!

    Spero di riuscire a "ricollegarmi" presto con il mio viaggio in microstok!

    Grazie del link, è un sito che ho già visto tempo fa. Ma tu sai chi lo scrive?

    A presto e grazie del tuo commento

    RispondiElimina
  7. Ciao,
    l'autore del blog è Paolo Gallo, E' anche autore di due libri sul Microstock.
    E' un fotografo che vende 1200 foto al mese (e tu quante ne vendi ?) !
    Sono interessanti le "lezioni" a puntate (siamo arrivati alla lezioni 9 di 10).
    E poi ci sono i vari commenti.

    Spero che il tuo periodo incasinato si risolva nel migliore dei modi.

    Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero tanto anche io :-)
      Grazie
      Ciao

      Elimina
  8. Ciao,
    ho trovato oggi il tuo sito facendo alcune ricerche sul Microstock (aspettando il giudizio sul mio portfolio su Shutterstock - speriamo bene!-) e volevo chiederti una cosa. Ho visto che associate alle tue, ma anche a quelle di molti altri, foto ci sono tantissime parole chiave...le scrivi tutte con calma pensandoci o c'è un modo per generarle da poche più generiche?

    Grazie,
    Iris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Iris,
      io per trovare le parole chiave uso un accessorio molto comodo che si trova on-line e che ti permette di assegnare le keywords scegliendo quelle più significative dalle immagini più simili alla tua che devi taggare.
      Il sito si chiama Dusdegard e questo è il link: http://dusegard.se/PhotoKeywording.aspx
      Comunque, di questi tools ce ne sono molti altri in linea e ti consiglio di leggere questa utilissima pagina (di un utilissimo blog!), dove troverai elencati anche gli altri generatori di keywords: http://blog.microstockgroup.com/10-essential-microstock-tools/
      C'è da dire che ognuno, provando, trova poi il suo sistema personale per fare tutto il lavoro di preparazione delle foto prima di caricarle.
      Per quanto riguarda tutte le parole chiave che vedi sotto le immagini su Shuttertock, solo una parte sono quelle che ho messo io (e questo vale per tutti e per tutte le foto), mentre l'altra parte viene generata automaticamente (e a volte in maniera discutibile) direttamente dal loro sistema.
      Il consiglio che ti posso dare è di non mettere mai meno di una decina di tag e, assolutamente di non superare mai le 40 parole chiave. Questo perché se deciderai di caricarle su altri siti, in alcuni di essi 40 è la quantità massima ammessa.
      Spero di esserti stata utile e ti auguro in bocca al lupo per Shutterstock!
      Se ti va, fammi sapere e magari lascia anche il link al tuo portfolio.
      Ciao

      Elimina

Related Posts with Thumbnails